Formazione

Come pubblicizzare un sito – le strategie gratuite o a pagamento più utilizzate

Come pubblicizzare un sito 

Le strategie gratuite o a pagamento più utilizzate

 

 by Flavio Crinelli

  post 🇮🇹   time: 5min    

Per iniziare a pubblicizzare un sito web in modo efficace dobbiamo assolutamente avere ben chiaro qual'è l'obiettivo della promozione e che tipo di pubblico vogliamo raggiungere.

L'obiettivo della promozione è l'aspetto fondamentale perché determina la scelta delle strategie di marketing. Spesso questo obiettivo viene deciso prima che venga costruito il sito, in modo da ottimizzare i contenuti specifici alle esigenze della promozione.

Gli obiettivi delle strategie di marketing più comuni sono:

  • Vendere il proprio prodotto o servizio
  • Generare contatti di valore
  • Aumentare visibilità e/o notorietà e/o reputazione
  • Branding (aumentare il valore del proprio marchio)

Tutte le strategie e le tecniche che possiamo utilizzare per raggiungere questi obiettivi le possiamo dividere in due categorie: a pagamento o gratuite.

Nota bene: le strategie che per comodità chiamerò gratuite, non significa che non inficeranno in modo assoluto sui budget destinati al marketing; perché pur non dovendo pagare degli strumenti di promozione dovremo però usufruire di molto più tempo per la creazione di contenuti adatti a tali promozioni. Se saremo noi a farle, l'impegno e il tempo che dovremo impiegare equivarranno a soldi. Se invece affidiamo questi compiti a professionisti del settore, ovviamente andranno pagati e le probabilità di riuscita di queste strategie saranno molto più elevate.

Strategie a pagamento

Sono tutte quelle strategie che implicano l'uso di strumenti a pagamento come Google Adwords o Facebook ADS. Questi strumenti aumentano la visibilità del tuo sito web in cambio di soldi. Per farla molto breve, più paghi e più sei visibile. Su internet ci sono diversi strumenti a pagamento che possiamo utilizzare, ma i due sopraccitati sono sicuramente i migliori, i più versatili e i più utilizzati.

 

Google Adwords

Google Adwords è uno strumento per la promozione online di Google, molto efficace se vogliamo aumentare la visibilità e il traffico del nostro sito web. Questo strumento offre varie funzionalità e diversi formati di annunci. Il metodo di pagamento di questo strumento è definito “costo per click”: pagherai solamente per gli utenti che cliccano sull'annuncio e visitano il tuo sito. Il costo di ogni singolo click può variare, anche di molto, a seconda della parola chiave scelta. Più la parola chiave è ricercata ed ha un alto tasso di competizione e più costerà.

 

Annunci della rete di ricerca

Se si sceglie il formato "per la rete di ricerca", Adwords agisce sui motori di ricerca rendendo visibile il tuo sito in prima pagina per una o più parole chiavi. Le parole chiavi le sceglierai tu durante la creazione della campagna di promozione. Il sito sarà visualizzato in prima pagina nelle prime tre posizioni, con la dicitura Ann. che significa annuncio.

 

Come pubblicizzare un sito - image 1

 
Annunci display

Questi tipi di annunci possono avere come formato il testo o il banner (foto + testo). Questi annunci saranno visibili sulle caselle di posta Gmail oppure sotto forma di banner su altri siti web, blog ed app di settore.

 
Annunci video

Gli annunci video sono quei brevi video che vengono visualizzati prima dell'inizio dei video ricercati su Youtube. In questo caso dovrai pensare di fare una strategia di video marketing per la piattaforma Youtube.

 
Annunci per app

Questi annunci sono riservati ai possessori di App. In questo caso Google sponsorizzerà la tua app su tutta la rete Google (Play Store, Gmail, Youtube etc.).

Facebooks Ads - Inserzioni

Lo strumento delle inserzioni Facebook serve per promuovere il tuo sito, il tuo eCommerce o la tua landing page all'interno di Facebook. Vedranno le tue inserzioni gli utenti Facebook e gli utenti delle piattaforme collegate a Facebook come Instagram ed altre app e siti web della rete Facebook chiamata Audience Network.

La strategia sarà sfruttare l'enorme capacità di numeri di Facebook per portare gli utenti di questo social network sul tuo sito. Oggi le persone passano molte ore della loro giornata sui social network, su Facebook in particolare e questo ti da la possibilità di intercettare sia un pubblico di normale utenti che un pubblico di professionisti ed aziende.

Nell'articolo "Sponsorizzare Pagina Facebook - Come gestire la promozione della propria pagina Facebook" puoi vedere nel dettaglio come funziona questo strumento e quali sono le strategie più efficaci. Ad esempio come attirare nuovo pubblico in target (Like e condivisioni), o come far aumentare il numero di conversioni per una determinata azione importante sul tuo sito web.

Strategie gratuite

Le strategie gratuite, cioè che non implicano l'uso di strumenti a pagamento, utilizzano altri sistemi per la promozione del proprio sito web e portano traffico denominato "organico" o "naturale". Le strategie più comuni sono: la SEO, il Social Media Marketing e l'eMail Marketing.

SEO (Searche Engine Optimization)

La SEO che significa ottimizzazione per i motori di ricerca è l'insieme delle attività volte a migliorare il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca. Queste attività si basano sull'ottimizzazione delle pagine web senza utilizzare strumenti a pagamento. Per la SEO l'ottimizzazione è basata sulle parole chiavi e come per lo strumento Google Adwords, la ricerca e la scelta delle parole chiavi più adatte alla nostra promozione spetta a noi. Conseguentemente anche la costruzione di contenuti web adatti ad essere posizionati nelle prime posizioni dei motori di ricerca, spetterà a noi.

Ci sono diverse attività da fare per costruire un contenuto (pagina web) che venga posizionato correttamente sui motori di ricerca e i fattori che utilizza Google per scegliere i posizionamenti sono tantissimi, più di 200. Tutti questi fattori li possiamo dividere in due categorie: fattori On-Page e fattori Off-Page.

I fattori On-Page riguardano la stesura della pagina e del sito da ottimizzare sia nel codice HTML che nei contenuti testuali. I fattori Off-Page riguardano soprattutto la gestione dei link su altri siti che puntano al nostro. Più link riceviamo dall'esterno e più aumenta l'ottimizzazione generale.

Tutte queste attività sono abbastanza delicate e richiedono molta esperienza. I continui aggiornamenti degli algoritmi di Google inoltre non facilitano il lavoro. Seppur la SEO non è un'attività che richiede budget da spendere non può essere denominata un attività gratuita, poiché c'è da considerare il tanto tempo da dedicarle e le molte ore di formazione che serviranno per acquisire le competenze giuste.

Come pubblicizzare un sito - image 2

Social Media Marketing

Il social media marketing (SMM) è l'insieme delle attività di marketing svolte sulle piattaforme Social, come social network, blog, community e forum. Il fine del social media marketing è quello di aumentare la visibilità, espandere la rete di contatti e costruire un rapporto one to one con i nostri clienti per aumentarne la fidelizzazione.

Le strategie di SMM sono moltissime e si differenziano soprattutto dal tipo di canale utilizzato. Ogni piattaforma social ha un proprio scopo e delle specifiche funzionalità, che determinano un tipo di comunicazione differente dalle altre.

Però il concetto di base è lo stesso per tutte, ovvero creare delle relazioni con gli utenti attraverso la condivisione di contenuti.

L'aspetto più importante del SMM infatti è creare dei contenuti coinvolgenti che attirino l'attenzione degli utenti e gli faccia arrivare esattamente ciò che vogliamo promuovere. In questo caso il contenuto è l'elemento su cui dobbiamo basare la nostra strategia di promozione. È sia il mezzo che il messaggio.

Seppur ci sono delle piattaforme social che permettono l'utilizzo di strumenti a pagamento come le Facebook Ads, che abbiamo visto poco fa, l'SMM non implica nessun costo e si basa solo sull'alimentare le nostre pagine social con contenuti efficaci.

Email Marketing

L'Email marketing è l'attività di promozione che sfrutta l'utilizzo delle email come mezzo di comunicazione. Questo tipo di marketing è molto efficace soprattutto se le email che mandiamo sono personalizzate e targettizzate per il nostro pubblico.

Il trend dell'email marketing qui in Italia è in forte crescita. Come possiamo leggere dall'ultimo report di MailUp "Osservatorio Statistico 2017", ci sono due dati molto importanti che evidenziano la crescita delle performance dell'email marketing:

  •  incremento delle aperture totali +35,7% e aumento dei clic totali + 36,9% rispetto all'anno precedente.

Questi dati positivi sono frutto dell’adozione di buone pratiche di profilazione, targettizzazione e automazione degli invii delle email. Inoltre una maggiore cura nell'ottimizzazione grafica dei contenuti per essere fruiti con maggiore facilità dagli smartphone.

Le 2 fasi strategiche dell'email marketing sono:

  • lead generation - creazione di mailing list
  • lead nurturing - mantenimento del rapporto via email

La lead generation (generazione di contatti) è l'azione che ti consente di generare una lista di contatti interessati ai prodotti o servizi che offri. Questa operazione ti consente di creare un database (mailing list) che poi potrai utilizzare per comunicare offerte mirate.

L'importanza della lead generation sta nell'avere una lista di contatti realmente interessati a ciò che vendi e quindi più propensi all'acquisto. In questo caso il tasso di conversione è molto più alto di qualunque altra strategia di marketing.

La lead nurturing (nutrimento dei contatti) è il rapporto tra te e l'utente che si basa sull'invio costante di email. Questo rapporto può avere finalità diverse, a seconda degli obiettivi che vogliamo raggiungere con la nostra strategia di email marketing. Questi sono gli obiettivi che possiamo raggiungere con la lead nurturing.

  1. Awareness e branding: far conoscere il brand attraverso contenuti che raccontano la tua attività e la tua mission.
  2. Considerazione: stimolare l'intenzione d'acquisto con contenuti dedicati ai prodotti su cui l'utente ha dimostrato interesse.
  3. Conversioni: i contenuti mirano alla conversione puntando su offerte dedicate ad un determinato pubblico profilato.
  4. Post-vendita: è la fase in cui devi creare un rapporto di fiducia e di fidelizzazione con il cliente. Contenuti di assistenza e supporto sono ottimi per questa fase.

ATTENZIONE: per tutte le strategie che, per farmi intendere, ho chiamato gratuite, non vuol dire che tali attività non inficeranno nei budget stanziati per la promozione del proprio sito. Se saremo noi a farle, l'impegno e il tempo che dovremmo impiegare equivarranno a soldi. Se invece lasceremo fare questi compiti a professionisti del settore, ovviamente andranno pagati e le probabilità di riuscita di queste strategie saranno molto più elevate.

Come pubblicizzare un sito? Strategia Social Network + Email Marketing

In questo video, estratto dal nostro video corso di formazione base sulla comunicazione digitale, parlo di una strategia per la promozione di un sito web, che combina aspetti di social media marketing ed email marketing.

 

Cosa ti consiglio

Se non vuoi perdere altro tempo e cominciare subito a promuovere efficacemente la tua attività, ti consiglio di guardare le video lezioni gratuite interamente dedicate al Marketing con Facebook.

Ti regaliamo un intero modulo di 3 lezioni più 1 Bonus da vedere e rivedere quante volte vuoi, anche sul tuo smartphone. Questo modulo fa parte del nostro Video corso di Web Marketing  che, se vorrai, potrai acquistare.

Acquistando l'intero corso avrai accesso illimitato a più di 35 video lezioni sui fondamenti del Web Marketing e il supporto quotidiano del nostro team che ti aiuterà a orientarti sulle strategie di web marketing.

In particolare troverai:

  • 5 video lezioni sul Personal Branding;
  • 1 video lezione sul Visual Storytelling per creare contenuti video e fotografici di valore;
  • 1 video lezione sulla SEO per farsi trovare più facilmente dagli utenti;
  • 3 video lezioni su come fidelizzare il cliente grazie all'email marketing;
  • ... e tanto altro.

Guarda gratis 3 video lezioni + strategia bonus sul Marketing con Facebook

Dalla creazione del profilo Facebook fino alla promozione della propria Pagina Aziendale

sponsorizzare pagina facebook - modulo gratis facebook

Accedi alle video lezioni scrivendo il tuo nome e la tua migliore e-mail
(se hai difficoltà scrivici a info@numidio.com)
Note sull'autore:

Flavio Crinelli è co-fondatore di Numidio ed esperto di Digital Marketing e Social Media Management. Si occupa da anni della gestione di campagne marketing sul web, della creazione di contenuti per i social media e di sviluppare percorsi formativi in questi settori.

 

Foto credits post "Come pubblicizzare un sito": Header Photo by rawpixel.com on Unsplash