Formazione

Facebook: consigli utili per ottenere maggiori interazioni sui post

Facebook:

consigli utili per ottenere maggiori interazioni sui post 

 by Valentina Rettaroli

8 Aprile 2018 - post 🇮🇹   time: 3min    

Parlando di come migliorare il proprio seguito su Facebook, sempre più spesso si attinge dalla lingua inglese.

Si utilizza, infatti, il termine “Engagement”Ma che cos'è realmente l'engagement? E come è possibile incrementarlo?

L'Engagement è la capacità di una pagina di creare delle relazioni con i propri utenti, stabilendo così un coinvolgimento fra il marchio sponsorizzato ed il consumatore. Gli esempi più comuni di coinvolgimento su Facebook sono rappresentati da likes, commenti e condivisioni, altri includono essere taggati fra le attività degli utenti o nei luoghi da loro visitati.

E' davvero utile ottenere una buona percentuale di utenti coinvolti, soprattutto perché attraverso l'Engagement si può raggiungere un altissimo numero di persone, aumentando la visibilità del proprio brand.

Facebook, infatti, “premia” i post con molte interazioni dando loro maggiore evidenza nella sezione Home.

Avere un pubblico che partecipi alle attività della propria pagina in modo costante e spontaneo è ciò a cui aspirano tutti coloro che basano il loro marketing sul mondo social e digitale.

Continua a leggere i consigli di Numidio per migliorare il tuo Engagement!

Insegna, Intrattieni, Informa, Ispira e...

Nel tentativo di migliorare la propria comunicazione sui social è bene ricordare che di solito gli utenti non sono mai attratti da pubblicità o tentativi di vendita. Solitamente, infatti, i navigatori del web interagiscono più facilmente con contenuti che stimolano riflessioni, migliorano la loro giornata o semplicemente gli strappano un sorriso!

Può essere complicato capire cosa cerca il tuo pubblico potenziale finchè non chiarisci a te stesso qual è il target a cui è indirizzata maggiormente la tua comunicazione.

A tal proposito, la sezione Insight della tua pagina può essere molto utile per ricavare diverse informazioni, come l'età media dei tuoi iscritti, gli orari in cui sono più attivi e molte altre ancora.

Studia attentamente questi dati e cerca di pianificare attraverso di essi una programmazione significativa ed attenta alle esigenze del tuo target di riferimento.

...Programma

Siccome la visibilità sulla sezione Home di Facebook è basata su un algoritmo, i tuoi utenti non necessariamente vedranno il tuo contenuto nel momento esatto in cui verrà postato, sarà tuttavia utile verificare gli orari di connessione da loro preferiti per aumentare la risonanza dei tuoi post.

Le abitudini dei tuoi iscritti potrebbero sorprenderti!

Potresti scoprire, ad esempio, che una buona parte di loro preferisce connettersi durante le ore notturne. Questo non vuol dire che dovrai restare sveglio la notte per pubblicare i tuoi post!

Facebook infatti offre la possibilità di programmare ogni post scegliendone l'orario di pubblicazione in base alle necessità. Ricorda sempre che è opportuno pubblicare con costanza, sono abitualmente consigliabili almeno due o tre post a settimana.

Tutorial

Ecco un piccolo tutorial per conoscere meglio le attività del tuo pubblico:

PASSO 1. Connettiti dal tuo pc e vai sulla tua pagina Facebook.

Dalla tua pagina, clicca su “Insight”, sullo schermo in alto.

 

PASSO 2. Poi, nella colonna di sinistra clicca “Posts”, apparirà al centro la schermata dei dati degli orari in cui la tua utenza è più attiva.

Less is More

Studi di Facebook hanno dimostrato che, scorrendo la Home, un utente medio dedica meno di due secondi alla lettura di ogni post.

Cattura l'attenzione preferendo frasi brevi e di impatto a lunghe descrizioni!

In una comunicazione tanto veloce, infatti, non trovano spazio testi elaborati e prolissi; punta piuttosto sulla semplicità, sull'uso di colori che saltino all'occhio e, magari, sulla condivisione di immagini accattivanti.

Immagini, Video e Storie

I post di Facebook che includono immagini o fotografie ottengono molte più interazioni dei post di testo.

Cerca di offrire immagini di qualità e, se non ti senti abile nella fotografia rivolgiti ad un esperto del settore, che saprà sicuramente come valorizzare la tua attività.

Anche i contenuti video sono molto popolari, ed un loro corretto utilizzo può davvero fare la differenza in termini di Engagement!

Ottenere una buona risposta del pubblico attraverso la pubblicazione di brevi video o storie non è complicato o costoso come potrebbe sembrare a primo impatto.

Si può infatti iniziare usando il proprio Smartphone, tenendo a mente che il formato verticale è il più adatto, soprattutto alla navigazione da telefono mobile, ormai sempre più diffusa.

Anche effettuare dei video in diretta attraverso Facebook è un buon canale per incrementare l'interazione col pubblico.

Per fare tutto questo esiste una regola fondamentale: sii creativo!

L'originalità dei tuoi post sarà sicuramente apprezzata dai tuoi utenti, che saranno più inclini a commentare e condividere i tuoi contenuti.

Come avviene su Instagram, anche su Facebook troviamo le storie nella parte superiore della schermata Home.

Pubblicare regolarmente storie è un modo divertente per attirare l'attenzione del tuo pubblico.

A differenza di video e immagini promozionali, la qualità estetica delle storie non deve essere necessariamente altissima.

Puoi, al contrario, puntare su una strategia informale e molto personale per creare una connessione ancora più forte con i tuoi fans.

Ancora una volta, la parola chiave è dunque CREATIVITÀ!

Lo sapevi che un sondaggio Ipsos condotto per Facebook ha evidenziato che il 62% degli utenti ha espresso interesse nei confronti di un marchio o prodotto solo dopo averlo visto in una storia?

maggiori interazioni sui post - stories

Un pò di strategia

Poni una domanda! Inizia il tuo post chiedendo un parere diretto ai tuoi utenti, attingendo anche in questo caso a tutta la tua creatività. Puoi chiedere ai tuoi utenti cosa pensano del tuo contenuto, oppure lanciare piccoli sondaggi sui loro gusti e preferenze. In questo modo riuscirai sicuramente a coinvolgerli e a creare un legame. Puoi anche chiedere direttamente al tuo pubblico che tipo di contenuto trovano più stimolante, per offrirglielo in un secondo momento.

Assicurati, però, di rispondere sempre ai commenti dei tuoi utenti, a nessuno piace essere ignorato! Rispondere in modo adeguato ai commenti dei propri utenti migliora la relazione con loro, spingendoli ad essere ancora più attivi. Puoi utilizzare risposte standard se ti vengono chieste domande specifiche sulla tua attività, ma ricorda che un tocco di personalizzazione è sempre gradito!

Non forzare la mano! Non è una buona idea spingere all'azione i tuoi utenti chiedendo direttamente likes, condivisioni o commenti, sebbene sia una pratica molto diffusa. Viene chiamata “engagement bait” ed è l'usanza di chiedere in modo esplicito alle persone di condividere o di commentare specifici contenuti per far sì che abbiano un buon posizionamento nei feed. Anche se la tentazione di farlo può essere molto alta, ricordati che il vero obiettivo della tua comunicazione deve essere ottenere una risposta spontanea del pubblico.

Inoltre, Facebook penalizza i post che contengono espliciti riferimenti alla ricerca di engagement rendendoli meno visibili.

Utilizza un pulsante per promuovere la call to action sulla tua pagina

Utilizza un pulsante per promuovere la call to action sulla tua pagina! E' possibile effettuare una call to action, ovvero un invito a compiere una determinata azione aggiungendo un pulsante alla propria pagina, e farlo è davvero molto semplice.

Basta connettersi dalla propria pagina e, fra le opzioni in alto, vicino all'immagine di profilo, cliccare “modifica il pulsante”.

Verifica la tua pagina

Verifica la tua pagina! Può sembrare scontato, ma le persone vogliono sapere con chi stanno interagendo, e questo vale anche per brand e pagine di prodotti o artisti.

Un profilo verificato che riporta l'apposito badge farà sentire più sicuri i tuoi utenti.

Per verificare la tua pagina vai su impostazioni della pagina, clicca su "Verifica della Pagina" e inserisci il numero di telefono della tua azienda. A quel numero riceverai un codice che poi dovrai inserire nell'apposito spazio.

Promuovi i tuoi post

Ultimo consiglio utile, promuovi i tuoi post! Un piccolo investimento sui tuoi contenuti aumenterà notevolmente il tuo raggio di azione, permettendoti di raggiungere un pubblico più vasto.

Infine, se ti si sono incrociati gli occhi nel leggere tutti questi consigli e credi proprio di non riuscire a seguire da solo la tua pagina, chiedi aiuto ad un esperto, che ti aiuterà nella stesura di un piano editoriale ad hoc, adatto alle tue esigenze specifiche!

Vuoi mettere subito le mani in pasta e lavorare alla tua promozione online ma non sai come fare? Ecco un regalo per te!

Se non vuoi perdere altro tempo e cominciare subito a promuovere efficacemente la tua attività, ti consiglio di guardare le 3 video lezioni gratuite dedicate al Marketing con Facebook che puoi ricevere riempiendo il form di contatto qui sotto.

Un intero modulo di 3 lezioni più 1 Bonus per imparare ad usare Facebook per promuoverti, da vedere e rivedere quante volte vuoi, anche sul tuo smartphone. Queste 3 lezioni fanno parte del nostro Videocorso di Web Marketing.

Oltre 50 video lezioni sui fondamenti del Web Marketing e il nostro supporto dedicato che ti seguirà mentre crei le tue campagne di web marketing.

Tra le video lezioni in particolare troverai:

  • 5 video lezioni sul Personal Branding;
  • l'intero modulo sul Marketing con Facebook (8 video lezioni);
  • 5 video lezioni sugli aspetti legali e di privacy sul web;
  • 7 video lezione sull’utilizzo dei principali social network;
  • 1 video lezione sul Visual Storytelling per raccontare il tuo lavoro in maniera efficace;
  • 1 video lezione sulla SEO per farti trovare più facilmente nelle ricerche sui motori di ricerca;
  • ... e tanto altro.

Guarda gratis 3 video lezioni + strategia bonus sul Marketing con Facebook

Dalla creazione del profilo Facebook fino alla promozione della propria Pagina Aziendale

sponsorizzare pagina facebook - modulo gratis facebook

Accedi alle video lezioni scrivendo il tuo nome e la tua migliore e-mail
Note sull'autrice:

Laureata in Recitazione, Valentina inizia a scrivere soprattutto per teatro e musica. Cantautrice, speaker, insegnante di dizione e vocal coach, si occupa di arte, cultura e comunicazione.
Sogna un mondo privo di crudeltà e di taglie 40.

Foto credits post "Facebook: consigli utili per ottenere maggiori interazioni sui post" Header Photo by Marc Schäfer on Unsplash